Salone del Mobile 19

SALONE DEL MOBILE.MILANO 
9-14 Aprile 2019

E’ iniziata la 58esima edizione del Salone del Mobile.Milano:
Design, Idee, Arte!
Con il FuoriSalone incredibili installazioni prendono forma
in ogni angolo della città.
Non perdertene neanche una: corri a visitarle!

-AQUA. La visione dell'acqua di Leonardo da Vinci
(Via San Marco a Conca dell'Incoronata)
Tra i numerosi progetti del "Maestro del Rinascimento italiano", i suoi studi sull'acqua sono la testimonianza più pura del suo fascino per questo elemento: per il Salone del Mobile quest’installazione immersiva, con un vero specchio d'acqua, farà rivivere la superficie della Conca. 
Correte ad immergervi in questa fantastica esperienza!

-INTERNI HUMAN SPACES
(Orto Botanico di Brera – Via Privata Fratelli Gabba, 10)
“The circular Garden”: l’installazione, in piena sintonia con l'incanto naturale dell'Orto Botanico di Brera, sviluppa il tema dell’economia circolare attraverso il riciclo e il riuso delle materie prime.

-MAESTA’ SOFFERENTE
(Piazza Duomo)
In occasione del 50° anniversario dell'iconica poltrona UP5&6 prodotta da B&B, il Maestro Giovanni Pesce ha ideato un'installazione alta 8 metri ispirata alla sua storica seduta, come metafora della condizione della donna.

-LEONARDO HORSE PROJECT
(Ippodromo Snai San Siro)
In occasione dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, la statua bronzea del Cavallo di Leonardo custodita all’Ippodromo Snai San Siro è protagonista di un importante progetto di valorizzazione. Mercoledì 10 aprile un opening party svelerà i tredici Cavalli di Design che saranno disposti attorno alla statua equestre all’ingresso del parco dell’Ippodromo.

-dOT & ABLE TO
(Piazza San Marco)
Tutto qui si trasforma in un sorprendente giardino urbano: un’oasi charmant fatta di ambientazioni green e soluzioni outdoor, per un relax stile chic in pieno centro, dove natura, design e bellezza offrono scorci unici. Gli storici chiostri di San Marco si trasformano in una galleria di idee e soluzioni art&craft, arredi, opere d’arte, oggetti celebrano l’abilità - Able to - finalizzata alla creatività.

-ROBOTL
(Piazza XXV Aprile)
Una maestosa ed imponente installazione, integrata perfettamente nel concept di “Design Your Life”: RoBOTL è il supereroe della sostenibilità.
L'opera è realizzata a seguito di un’attenta e meticolosa ricerca di pezzi, utilizzando una parte consistente di bottiglie di plastica riciclate e scarti di produzione provenienti dall’industria del design.

-PRATOFIORITO
(Piazza XXV Aprile)
Un terreno realizzato da Eataly Smeraldo e Fondazione Slow Food per la biodiversità e offre alla città un prato di fiori e piante che tutela la biodiversità e le api seguendo l’evolversi della primavera.

-THE POOL CLUB
(Piazza XXV Aprile)
L’installazione è un container in cui le forme e le tinte prendono ispirazione da Miami e dagli anni ’90, con colori fluo e una vibe tropicale!
Il tutto pensato per il coinvolgimento dei visitatori e per la condivisione sui social media: gli ospiti potranno scattarsi foto, riceverle via mail tramite uno sharing tablet e ritirarle stampate in tempo reale.

-GIRAFFE IN LOVE
(Università Statale di Milano) 
Installazione straordinaria di Qeeboo.
Correte a scoprire il meraviglioso mondo Qeeboo.

-TORTONA ROCK
(Tortona District)
Gli edifici si spogliano e svelano sempre qualcosa di nascosto. L’artista, un illusionista urbano, altera la percezione della realtà: tutto per lui può trasformarsi, creando un inganno della flessibilità di materiali, che normalmente non si piegano.

-MOKA ALESSI. DESIGN & RE-DESIGN. FROM RICHARD SAPPER,1979, TO DAVID CHIPPERFIELD, 2019 
(Mudec - Museo delle Culture)
“A new moka is blooming” con una mostra, che racconta passato e presente delle caffettiere Alessi e del rituale del caffè, presentano la nuova Moka progettata dall’architetto David Chipperfield.

-LIVING OBJECTS ARTEMEST
(TED Milano - Via Giovanni Randaccio, 5)
Il design incontra la coinvolgente anima del teatro in un meraviglioso contesto storico Milanese, sorprendendo i visitatori e creando spazi e immagini di vita contemporanea, che si trasformano in esperienze immersive uniche.

-LA STANZA DI FILIPPO DE PISIS. LUIGI VITTORIO FOSSATI BELLANI E LA SUA COLLEZIONE
(Villa Necchi Campiglio - FAI - Via Mozart, 14)
La mostra riunisce per la prima volta la collezione di opere, alcune mai esposte al pubblico, che Fossati Bellani aveva raccolto e allestito nella sua casa di Roma: omaggio al collezionista e alla sua passione per l’opera di Filippo de Pisis.

-CONIFERA – COS – MAMOU MANI
(Palazzo Isimbardi - Corso Monforte, 35)
L’installazione, progettata e realizzata digitalmente, è il risultato dell’incastro di settecento bio-mattoncini modulari, generati da una stampante 3D mixando legno e bio-plastica, presentando avanzamenti nella tecnologia, nell’innovazione dei materiali e nella creatività.
La struttura  si snoda dal cortile fino al giardino adiacente di Palazzo Isimbardi.

-AN EXTRAORDINARY WORLD BY MARC ANGE
(Palazzo Cusani - Via Brera, 13-15)
La mostra si concentra sul viaggio esperienziale multiforme nel mondo utopico dell’artista.

-THE SECRET PLACE OF DESIGN
(Chiostro Grande di San Simpliciano - Via Cavalieri del Santo Sepolcro, 3)
Nella cornice del chiostro grande di San Simpliciano, Nodus da’ corpo a progetti visionari nelle migliori manifatture tessili con certificazione etica.

Visita i più importanti distretti dedicati al Design:

-BRERA DISTRICT DESIGN, il più importante distretto dedicato al Design in Italia e a livello internazionale:
“Design Your Life”è il titolo di Brera Design Week 2019, che affronta la sostenibilità e la progettazione consapevole delle proprie scelte;

-TORTONA ROCKS, in zona Tortona, distretto che è sempre al passo con la velocità del cambiamento;

-ASIA DESIGN MILANO, piattaforma di riferimento per la scena creativa asiatica, rinforza il dialogo  tra Oriente ed Occidente: quest'anno lo fa con l’Israele e la sua scena creativa;

-PORTA VENEZIA IN DESIGN abbina la contemporaneità del Design e dell’arte all’eredità architettonica e decorativa dello stile Liberty.

-ISOLA DESIGN DISTRICT ha come tema quest’ anno l’Unlimited Design, accogliendo oltre 200 tra designer, studi di design ed aziende, provenienti da tutte le parti del Mondo.

Thanks to Fuorisalone