Christmas in Milan

Natale è il periodo più suggestivo per visitare Milano:
la città vive i suoi tradizionali eventi, dalla “prima” diffusa del Teatro alla Scala, il 7 dicembre, alla fiera degli “Oh bej! Oh bej!” dal 7 al 10 dicembre, giorno di Sant'Ambrogio, patrono della città.

Da cinque secoli la fiera degli Oh bej Oh bej anticipa le festività natalizie dei milanesi tra dolci, sorprese e curiosità di ogni tipo: rigattieri, fioristi, artigiani, mestieranti, venditori di stampe e libri, maestri del ferro battuto, rame e ottone, giocattolai, venditori di dolci, oltre alle bancarelle di caldarroste e di “Firunatt” o “Firòn”, le tradizionali castagne affumicate infilate a formare lunghe “collane”, e produttori di miele e affini.
Passeggiare lungo i viali, attorno al maestoso Castello Sforzesco,
sorseggiando una bevanda calda e assaporando dolci tradizionali (da non dimenticare che il panettone comincia già ad allietare i palati di piccoli e grandi proprio in questi giorni), è un’esperienza assolutamente da non perdere per conoscere la città come la amano i milanesi.

E se siete amanti dei mercatini, scoprite anche dall’11 dicembre all’8 gennaio i tipici mercatini di Natale, con tantissime casette allestite attorno al Duomo di Milanodedicate alla scoperta dei prodotti tipici della tradizione natalizia europea, di quella italiana e di quella lombarda. Sfere e addobbi natalizi, prodotti artigianali fatti a mano, prelibatezze D.O.C., I.G.P. e D.O.P. saranno affiancati da spazi dedicati all’ animazione per bambini, attività ed eventi speciali.
Un'occasione per unire lo shopping alla tradizione e all'atmosfera della piazza illuminata dall'albero e dalle luci.
E perchè no, visitare una mostra nel vicino Palazzo Reale o il Museo del Novecento o il capolavoro di Tiziano a Palazzo Marino.

Una meravigliosa passeggiata, poi, lungo i Navigli, meravigliosamente illuminati dalle luci del Natale, in piena atmosfera natalizia, ci porta fino al suggestivo quartiere di Porta Ticinese, arrivando alla Basilica di Sant’ Eustorgio, dove erano custodite le reliquie dei Re Magi. 

Come ogni anno, nel periodo natalizio, Milano si accende con luminarie e decorazioni: 180 le vie che si animano e scintillano, grazie alla collaborazione tra Comune di Milano, Confcommercio Milano, Associazioni di Via, sponsor e laboratori di quartiere.
Quest’anno tornano le luminarie anche in altre due vie simbolo della città: corso Vittorio Emanuele e corso Sempione, dove i marciapiedi e gli alberi sono illuminati come i suggestivi 
Champs Elyseés.
Un totale di circa 35 km di strade illuminate: corso Buenos Aires che, da piazzale Loreto ai Caselli di Porta Venezia, accoglie un miglio di luci e scintillanti sfere dorate realizzate da Liu Jo;  via Dante e via Mercanti addobbate con sfere e frange luminose, mentre corso Como è decorata con installazioni colorate di ispirazione liberty; Corso Vercelli si veste invece di bianco con sfere e giochi di luce; via della Spiga torna con gli archi di pino verde e le decorazioni tipiche del Natale; anche via Montenapoleone si animerà con musica, eventi e spettacoli oltre a uno sfavillante albero di Natale in piazza Croce Rossa

Tra gli appuntamenti più attesi quello di lunedì 4 dicembre con l’accensione della volta della Galleria Vittorio Emanuele che splenderà con 50mila luci blu posti a 45metri di altezza a ricoprire interamente gli 800 metri quadri della cupola, che affiancherà lo scintillante e ormai tradizionale albero Swarovsky posizionato all’Ottagono del Salotto di Milano.

Il Grande Albero di Natale, quest'anno firmato Sky, più scintillante che mai, si accenderà il 6 dicembre ore 16.00, con una cerimonia in Piazza Duomo e ad animare la piazza ci penseranno i personaggi dei cartoon di Sky! 
Migliaia di braccialetti luminosi distribuiti in piazza durante la giornata permetteranno di creare una spettacolare coreografia di luci e colori durante l’accensione dell’albero.

Quest'anno, oltre al grande Albero di Piazza del Duomo, si aggiungono gli Alberi di Natale in Piazza della Scala, in Galleria, in Piazza Duca d'Aosta e nel Quadrilatero della Moda.

Tutti in pista  in piazza Gae Aulenti, nella splendida cornice del nuovo skyline milanese dal 10 novembre al 25 febbraio, in Largo Beltrami, con sullo sfondo l'imponente Castello Sforzesco, e in piazza Beccaria, dove è allestito un vero e proprio villaggio natalizio con una giostra ottocentesca a cavalli e una slitta trainata dalle fedeli compagne di Babbo Natale, le renne.

Torna anche quest’anno  dal 2 dicembre al 7 gennaio Il Villaggio delle Meraviglie, giunto alla sua XI edizione: un magico angolo nel cuore di Milano ricco di divertimenti e attrazioni per grandi e piccini che animerà la suggestiva area di Porta Venezia, all’interno dei magnifici giardini Indro Montanelli, diffondendo un clima di festa con spettacoli per qualsiasi età.
Immancabile attrazione la doppia pista di pattinaggio, coperta e riscaldata, adatta per grandi e per piccini.
Fino al 25 dicembre i bambini e le loro famiglie potranno incontrare e fare una foto assieme a Babbo Natale. 
Con il "Cinema in 5D" saranno proiettati film e cartoni per grandi e piccolini

Da non perdere "Inverno ai Bagni Misteriosi", trasformazione dell'ex piscina Caimi in una pista di pattinaggio su ghiaccio immersa in un’atmosfera magica tra spettacoli, piccoli momenti di arte e teatro.

Dall' 1 dicembre al  7 gennaio Christmas Village, Piazza Gae Aulenti: mercatino di Natale, spettacoli di artisti di strada, laboratori creativi, giostre e teatro delle marionette per i più piccini; non mancherà la Casetta di Babbo Natale per imbucare la letterina dei doni.

ENJOY YOUR CHRISTMAS IN MILAN!